La fotografia è arte di passione ed espressione la cui essenza sta nell’osservare, ed è questo ciò che rende un fotografo diverso da un altro. Nel fotografare, mi sento in pace con la natura, ed è in questi momenti che comincio a comprendere meglio il mondo ed il mio posto al suo interno. Il mio fotografia nasce per semplice interesse ed hobby, continuando a crescere fino a diventare una professione full-time, e probabilmente un’ossessione. Queste immagini, non sono il risultato del tipo di attrezzatura usata, ma solo dell’essere nel posto giusto al momento giusto, e discernere realmente che cosa è importante da cosa invece non lo è. Sicuramente molti sono i requisiti tecnici da possedere, ma l’osservare ed il visualizzare sono decisamente i dettagli chiave per la creazione di scatti d’eccezione. A volte i miei scatti sono realistici a volte astratti, ma hanno sempre il fine di suscitare delle emozioni in chi osserva. Il mio scopo è proprio quello di andare oltre l’ordinario, in strade che spero possano stimolare altre persone a soffermarsi ed apprezzare alcune delle bellezze del nostro pianeta. Cerco di usare le mie immagini per descrivere la bellezza nelle cose, come dice un vecchio detto “Un’immagine vale più di mille parole”. Le mie avventure abbracciano varie realtà, con un approccio totalmente differente dalla maggior parte di molti fotografi amatoriali che non fanno altro che fare scatti tutto il giorno per poi tornare ad un pasto caldo ed un soffice letto. La maggior parte dei miei viaggi sono effettuati intenzionalmente in isole remote ed in ambienti ostili proprio per potermi avvalere dell’opportunità unica di fotografare esemplari rari e esotici, rinunciando piacevolmente all’elettricità, acqua corrente, vestiti puliti, cibo caldo e birre fredde per molte settimane di fila.

 

Photography is truly an art of passion and expression, his essence is seeing, and that is what really differentiates one photographer's work from another. While I am photographing, I feel at peace with nature, and it is during these moments that I begin to better understand the world and my place within it. My photography started out as a mild interest and hobby, but has grown to be my full-time profession, and probably obsession. All these images are not the result of type of equipment used, but by being in the right place, at the right time, and learning to really see and distinguish what is important from the unimportant. Sure there are many technical aspects to be mastered, but seeing and visualization are the real keys to great picture creation. My images, are sometimes realistic and sometimes abstract but always designed to elicit emotional reactions from the viewer. My goal is to go beyond the ordinary in ways that hopefully stimulate others to pause and appreciate some of the beauty and wonder of our earth. I try to use my images to convey how I see the beauty in things as the old saying goes, "A picture is worth a thousand words".

 My own adventures are a very different reality totally different by the hobbyist photographer - shooting images all day and then back to a nice bed and a warm meal. Most of the trips I go on are intentionally rugged and remote, in order to provide unique opportunities to shoot rare and exotic subjects, feeling OK giving up electricity, running water, fresh clothes, identifiable food and cold beer for many weeks at a stretch.